Fondali fotografici

Fondali fotografici ce ne sono per tutti i gusti: scegli il miglior fondale fotografico tra gli sfondi per fotografie più scenografici e creativi.

Fondali fotografici stampati, che riproducono ambientazioni particolari, colorati, fantasiosi? Se quello di cui avete bisogno per il vostro studio è un fondale fotografico che si discosti dai classici sfondi per fotografie bianchi, neri o chroma key, siete sulla guida all’acquisto giusta. Ricordando sempre che uno sfondo fotografico di qualità non deve essere soggetto a pieghe e realizzato con materiali opportuni, abbiamo stilato una selezione di fondali fotografici del marchio Kate. Sicuramente uno dei più apprezzati e professionali del settore. Ma, avete mai pensato di usare i fondali fotografici come divisori interni di ambienti? O come tende? In fotografia e nella vita la creatività è sempre allerta! In ogni caso si segnalano anche articoli precedenti, dove si è parlato del classico sfondo bianco per fotografie e dei migliori green screen per realizzare effetti speciali in post produzione.

Fondali fotografici Kate, i migliori da acquistare online

Guida all’acquisto di un fondale fotografico stampato o colorato, tra le proposte più allettanti di sfondi per fotografie da acquistare online.

1 – Kate backdrops fondo tinta unita 3×6 metri | Fondali fotografici

Tra i fondali fotografici più ampi da trovare in vendita online, sicuramente si annovera il Kate backdrops fondo tinta unita 3×6 metri. Si tratta di un fondale fotografico monocromo, cliccando sulla scheda prodotto però sarà possibile scegliere tra 9 diverse colorazioni. Come i migliori sfondi per fotografie è realizzato in microfibra. Il tessuto, rispetto a materiali plastici come per esempio vinile e PVC, riduce maggiormente il rischio che si creino riflessi indesiderati. Morbido e privo di cuciture, Kate backdrops fondo tinta unita 3×6 metri può essere sfruttato per tutta la sua ampiezza. I fondali fotografici Kate backdrops sono generalmente lavabili in lavatrice senza rischio che possano scolorire. Al contempo non si spiegazzano, e se al momento del primo utilizzo o dopo un lavaggio si trova qualche piega, bastera stirare il fondale fotografico. 

La manutenzione è pertanto molto semplice e veloce da effettuare. Gli sfondi per fotografie come Kate backdrops fondo tinta unita 3×6 metri possono semplicemente essere appoggiati su stand o stativi, oppure fissati con le clips. Non subiranno danni nemmeno se si adoperano fissanti adesivi, in mancanza di cavalletti, per fermare un fondale fotografico al muro.

Tuttavia il metodo d’impiego migliore e più consigliato per Kate backdrops fondo tinta unita 3×6 metri è infilarlo nell’asta trasversale della struttura di sostegno per mezzo dell’apposita tasca cucita in alto. I fondali fotografici in tinta unita sono tra i più versatili: permettono di isolare il soggetto dalla confusione di un ambiente, possono eventualmente essere scontornati con facilità in post produzione e non sono mai pacchiani. Un fondale fotografico di grandi dimensioni è perfetto per ritratti con gruppi di persone.


2 – KateHome Photostudios fondale stile vintage cinese 3×3 metri | Fondali fotografici

I fondali fotografici servono anche per creare scenari fantastici, vere e proprie fiabe. Così il fondale fotografico KateHome Photostudios fondale stile vintage cinese 3×3 metri vi trasporterà subito in atmosfere lontane ed esotiche, richiamando i motivi degli abiti tradizionali orientali. E, proprio per questo motivo, è anche tra gli sfondi per fotografie migliori per shooting di moda e beauty. Uno sfondo fotografico davvero suggestivo, scenografico e teatrale. Tra gli utilizzi alternativi dei fondali fotografici si consiglia di adoperarli anche come separé: un’idea per suddividere ampi spazi senza intervenire drasticamente. E uno sfondo fotografico come questo può essere davvero un elemento che apporta stile a un ambiente. Il KateHome Photostudios fondale stile vintage cinese 3×3 metri è in morbida microfibra

Lavabile tranquillamente in lavatrice, non perderà i suoi colori brillanti. Basterà stirarlo se si forma qualche piega. Anche quando si presenta la necessità di riporlo momentaneamente, tornerà subito in forma all’utilizzo successivo. Il motivo riprodotto sul fondale fotografico è impresso con stampa digitale. Ciò significa che i colori risultano brillanti e i dettagli definiti. Si evince totalmente la qualità del fondale fotografico, che non lascia spazio all’approssimazione nemmeno nelle rifiniture.

La tasca sommitale consente l’utilizzo di stand e stativi per supportare agevolmente questo che è uno dei più originali fondali fotografici in circolazione. KateHome Photostudios fondale stile vintage cinese 3×3 metri non teme di essere strapazzato, in situazioni domestiche può essere appiccicato al muro con degli adesivi. Per un effetto migliore è tendenzialmente preferibile scattare le foto o riprendere video da una certa distanza rispetto ai fondali fotografici, per evitare che se ne colga eccessivamente la trama. KateHome Photostudios fondale stile vintage cinese 3×3 metri è sicuramente una scelta originale se avete necessità di allestire un set altrettanto fantasioso.


3 – KateHome Photostudios sfondo per ritratto astratto 3×3 metri | Fondali fotografici

Per i ritratti sono perfetti dei fondali fotografici colorati, non completamente uniformi, in grado anche di dare tridimensionalità al soggetto e suggerire un “mood” particolare. Proprio come il fondale fotografico KateHome Photostudios sfondo per ritratto astratto 3×3 metri. Disponibile in ben 9 varianti colore, è tra gli sfondi per fotografie in studio più utilizzabili per un ampia gamma di situazioni.

Comodo anche da portare in giro, non teme lo “stress” della spiegazzatura. Basteranno pochi colpi di ferro da stiro per rimetterlo in sesto. E talvolta anche solo tenderlo con le mani, essendo pensato per non aggrinzirsi. Lavabile a casa, in lavatrice, non scolorisce e dura per molto tempo mantenendo le sue caratteristiche originarie. La microfibra, con cui è fatto, è uno dei materiali migliori per lo sfondo fotografico, in quanto non riflette luce nella maniera più assoluta.

Inoltre, a chi è capitato di acquistare fondali fotografici di scarsa qualità, spesso ha accusato un cattivo odore emanato dal telo. Con KateHome Photostudios sfondo per ritratto astratto 3×3 metri non avrete quest’inconveniente, perché i materiali di realizzazione sono di ottima qualità. Utilizzabile direttamente fissato a una superficie oppure con gli appositi stativi o stand, si tratta di un fondale fotografico professionale adattabile a svariatissime situazioni.

Come la maggior parte degli sfondi per fotografie Kate, ha la predisposizione per inserire il tramezzo di sostegno orizzontale. Uno sfondo fotografico che, per le sue dimensioni, consente di riprendere anche più persone alla volta e a figura intera. Perfetto pure per composizioni di oggetti inanimati, produzioni d’immagini per cataloghi e articoli in serie. Si può dire che KateHome Photostudios sfondo per ritratto astratto 3×3 metri è uno dei fondali fotografici che non dovrebbero mancare in uno studio di posa, oltre ai classici colori neutri.


4 – KateHome Photostudios sfondo spiaggia 2×3 metri | Fondali fotografici

Esiste anche una categoria di fondali fotografici per suscitare invidia nei vostri amici! Immaginate di essere in pieno inverno: fuori tira vento, piove e la temperatura è prossima agli zero gradi. Realizzate un servizio con i vostri autoscatti su una spiaggia caraibica, all’ombra delle palme, con un cappello di paglia e una noce di cocco in mano. E inviate le foto ai vostri amici in ufficio. Come fare? Con il fondale fotografico KateHome Photostudios sfondo spiaggia 2×3 metri, ovviamente! Si tratta di uno degli sfondi per fotografie e video più “anni ‘80” della presente selezione. Può essere un’idea divertente e volutamente sopra le righe per shooting ironicamente eccessivi

Oppure un ottimo sfondo fotografico per contestualizzare riprese di oggetti che richiedono una “location virtuale” del genere. KateHome Photostudios sfondo spiaggia 2×3 metri in definitiva è tra i fondali fotografici più versatili, da utilizzare con diversi focus comunicativi. Come succede per la maggior parte dei prodotti Kate, anche questo fondale fotografico è in microfibra, non si spiegazza facilmente e, se lo fa, si può rimediare facilmente tendendolo o stirandolo.

Lavabile senza particolari accorgimenti, mantiene vive le sue stampe digitali a lungo. Colori e bordi danno la netta sensazione di dettagli curati, come lo sono le rifiniture dello sfondo fotografico. Tasca per inserire KateHome Photostudios sfondo spiaggia 2×3 metri sullo stativo sempre presente. Davanti possono sistemarsi più persone senza il pericolo di uscire dall’ambientazione. Si tratta di un fondale scenografico che può essere utile in determinate situazioni.


5 – KateHome Photostudios sfondo interno shabby 2×3 metri | Fondali fotografici

Sicuramente una tipologia di fondali fotografici dedicati ai fotografi matrimonialisti, quella di cui fa parte KateHome Photostudios sfondo interno shabby 2×3 metri. Si tratta di una serie (tutte le varianti nella scheda prodotto) di sfondi per fotografie che raffigurano interni romantici e sui toni del bianco. Tende, lampadari, dolci penombre suggeriscono un’atmosfera di gioia e festa.

Di ottima qualità, come tutte le proposte Kate, anche questo sfondo fotografico gode di stampa digitale che mantiene vividi i suoi dettagli e non teme lavaggi, “stress” di vario tipo né il ferro da stiro. 

KateHome Photostudios sfondo interno shabby 2×3 metri è in morbida microfibra, anti-grinza e anti-riflesso, per assicurare sempre le migliori condizioni di ripresa. Realizzato con la massima cura per i dettagli, che sono solidi e resistenti, con tutte le praticità di un fondale fotografico professionale, pensato per essere durevole e usato spesso. I fondali fotografici come il KateHome Photostudios sfondo interno shabby 2×3 metri sono ottimi anche da portare direttamente alla cerimonia, per immortalare parenti e amici.

Non solo matrimoni, infatti è uno sfondo fotografico che può essere usato anche durante feste di compleanno, comunioni, cresime, come scenario di ambienti e atelier, per suddividere gli spazi. Insomma i fondali fotografici hanno davvero molte “personalità” e restano sfruttabili in parecchie situazioni, non solo per lo scopo canonico per cui vengono prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *